Il sistema WhistleB: un piccolo passo per la tua azienda, un grande passo per il mondo aziendale

Gennaio 9, 2020

Il 2019. Un anno in cui il mondo ha celebrato il 50° anniversario del primo passo dell’uomo su un altro pianeta. È stato anche l’anno in cui un’adolescente svedese ha dato vita a un movimento mondiale per contrastare il cambiamento climatico. In materia di segnalazione delle irregolarità, l’UE ha approvato una nuova direttiva rivoluzionaria, che tutela gli informatori e trasforma la segnalazione degli illeciti in un requisito giuridico necessario per essere considerati un’azienda etica.

Questi momenti del 2019, insieme al grande successo di WhistelB nel corso dell’anno, hanno rappresentato la base delle mie previsioni positive, e di quelle di Karin, per il 2020 e per i prossimi 10 anni. Siamo fermamente convinte che l’adozione di una soluzione di segnalazione delle irregolarità dovrebbe essere vista come una semplice misura che tutte le aziende responsabili dovrebbero adottare e, in ultima analisi, come un contributo per un fine più nobile.

Tutto è iniziato 20 anni fa.

Ho avuto l’onore di lavorare con alcuni dirigenti svedesi alquanto lungimiranti: avevano deciso di comprendere il problema del cambiamento climatico in tutti i suoi aspetti e trasformarlo in una priorità aziendale.  Siamo stati in grado di dimostrare che una più bassa impronta climatica e una buona etica aziendale non solo abbattevano i costi aziendali, ma aumentavano anche la soddisfazione dei dipendenti e determinavano l’assunzione di giovani professionisti.

Circa dieci anni dopo, io e Karin abbiamo unito le forze per scrivere un manuale sulla sostenibilità con il titolo Sustainable Profit. La nostra missione consisteva nel ridefinire la sostenibilità, trasformandola da una questione che interessa esclusivamente il Manager ambientale a un’opportunità aziendale per tutto il Consiglio di amministrazione e i team dei dirigenti. I clienti non vogliono mettere a rischio la loro reputazione a causa delle scarse condizioni di lavoro all’interno della catena del valore. I clienti desiderano rafforzare i loro marchi con prodotti sicuri. I clienti vogliono produrre e vendere i prodotti in modo sicuro, e così via. Abbiamo trovato parole estremamente incoraggianti: gli investitori avrebbero ben presto aderito all’iniziativa e preparato la strada per tanto altro.

Subito dopo il libro, abbiamo compiuto un altro passo importante nel nostro cammino. Ispirate da aziende svedesi innovative, come Spotify oppure Skype, abbiamo deciso di fornire uno strumento online efficace e sicuro, che consentisse alle aziende di dare seguito al loro impegno sostenibile. Uno strumento che garantisse che dipendenti, manager e dirigenti stessero facendo la cosa giusta, così come stabilito dai codici di condotta aziendali.

Questa idea ha segnato la nascita della soluzione WhistleB, un canale di segnalazione sicuro e facile da usare, sviluppato con orgoglio in collaborazione con TrueSec, l’azienda svedese leader del mercato nel campo della sicurezza informatica.

Da allora abbiamo sviluppato la nostra offerta di pari passo con clienti provenienti da diversi settori. Siamo cresciuti rapidamente a partire dal nostro segmento di mercato della regione scandinava e adesso abbiamo clienti “visionari” che operano in ogni parte del mondo.

E ci sono sempre tante novità positive!

Lo scorso anno abbiamo deciso di collaborare insieme al leader del mercato mondiale nel campo dell’etica e della conformità, compiendo un grande balzo in avanti nell’espansione della nostra visione. Alla fine del 2019, WhistleB è stata acquisita da NAVEX Global, garantendo a entrambe le aziende il potere e le competenze necessarie per sviluppare ancora più rapidamente innovazioni volte a soddisfare le esigenze dei clienti sul mercato.

Spesso ci chiedono da cosa siamo guidate. Così come per il nostro primo impegno nel campo della sostenibilità, anche qui la sincera verità è: i clienti. Assistiamo quotidianamente alla soddisfazione dei nostri clienti, una prospettiva che continuerà a guidare le nostre decisioni e le azioni di qualsiasi attività e dipendente di WhistleB. Per noi, questa è già una motivazione valida. Semplifica il processo decisionale e ci conferma che stiamo facendo la cosa giusta.

Il nostro obiettivo resterà sempre quello di proseguire in questa direzione. Vogliamo fornire i nostri servizi ovunque e a chiunque. Vogliamo farlo in modo semplice, online e garantire un’assistenza clienti il più facile possibile da gestire, indipendentemente dalla richiesta.

Se il mondo aziendale agisce in modo responsabile, tutti noi ne trarremmo vantaggio. Dobbiamo fare il possibile per ridurre la corruzione, la discriminazione, le molestie sessuali, i danni ambientali e tanto altro. Tali crimini sono dannosi per la persona, per l’azienda e per la società su vasta scala. L’applicazione di una soluzione per la segnalazione delle irregolarità rappresenta un piccolo passo nella giusta direzione, che le aziende possono intraprendere.

Poiché WhistleB rappresenta il nostro grande passo avanti, desideriamo ringraziare tutti i nostri clienti per tutte le misure innovative già adottate. E vi invitiamo a seguire il loro esempio.

Questo per il 2020 e i prossimi 10 anni.

 

Contatto

Gunilla Hadders

E-mail: gunilla.hadders@whistleb.com

Contattateci

Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Ci metteremo in contatto con te il prima possibile.

There seems to be some problem when sending your message. Try again soon.

Founders blog

whistleblowing for boards Settembre 22, 2020 Linee guida sulle segnalazioni per i consigli d’amministrazione
See all ›

WhistleB news

Schrems 2 Ottobre 27, 2020 Schrems 2 e il suo impatto sui servizi di segnalazione
See all ›

Webinars

Aprile 16, 2019 Webinar: The new EU Whistleblower Protection Directive
See all ›

Media

Schrems 2 e il suo impatto sui servizi di segnalazione Direttiva UE sulla protezione dei whistleblower: nel 2021 scade il termine per migliaia di aziende Linee guida sulle segnalazioni per i consigli d’amministrazione